Project: Antidote
Service: Strategy & copywriting
Team: Alvaro Javier Cecchetti (founder & creative director), Leonardo Pelliccione (graphic designer)
Instagram: @antidoteart

 

 

The World Is Changed By Your Example Not Your Opinion.
Antidote è un progetto di gemellaggio artistico nato per per ispirare i giovani creativi e stimolare una riflessione sull'uso del tempo durante il periodo di restrizioni sociali dovute al coronavirus.
Utilizzare l'arte come antidoto al social distancing è il leitmotif del progetto, che ha coinvolto i creativi di Cina, Italia, Stati Uniti e Regno Unito. Al fine di creare un fil rouge produttivo tra gli artisti che stanno vivendo il periodo di quarantena, l'ideatore di Antidote, Alvaro Javier Cecchetti in arte Alvaanq, ha scelto di sviluppare il progetto attraverso un processo di co-creazione multidisciplinare.
Sono stati selezionati 21 main artists di quattro diverse nazionalità, abbinati secondo le categorie: collage grafico, sketching, lettering, fotografia, digital art, street culture art view, motion & video edit.
A dare il via ad Antidote, sono state le coppie provenienti dalle prime due nazioni colpite dal virus: Cina e Italia. I giovani artisti italiani hanno realizzato degli artwork ispirandosi a quelli degli artisti cinesi, e viceversa. Con il proseguire del progetto e, in parallelo, della diffusione del virus a livello globale, sono stati successivamente selezionati gli artisti provenienti da Stati Uniti e Regno Unito, che hanno prodotto le loro opere a partire dai lavori dei creator italiani.

Il progetto è stato pubblicato su Wired Italia e Collater.al.

Nella gallery: Kodrir, Asia Flammini, Arianna Todisco, Gianluca Fabbri, The Onigiri Art.